curriculum studiorum e professionale

sergio pesaresi, ingegnere

 

Sergio Pesaresi nasce a Rimini il 23.09.1959.

Si laurea in ingegneria civile sez. edile il 25.02.1987 presso l’Università degli Studi di Bologna discutendo la tesi in Tecnica delle Costruzioni dal titolo “Valutazione della vulnerabilità sismica di un edificio alberghiero in Rimini. Progetto delle strutture per l’adeguamento sismico” (relatori prof. ing. Roberto Alessi e dott. ing. Pier Paolo Diotallevi).

La tesi, per l’attualità dell’argomento e per il tipo di approccio al tema, riceve apprezzamenti sia da parte di enti tecnico – scientifici sia da parte di Amministrazioni pubbliche impegnate nella gestione del territorio.

Nel 1988 riceve il Premio per tesi di laurea conferita dall’Assessorato alla Pubblica Istruzione del Comune di Rimini.

Nel 1989 vince il Concorso per tesi di laurea bandito dalla Cassa di Risparmio di Rimini.

Supera l’Esame di Stato nella II° sezione dell’anno 1987.

Si iscrive all’Albo dell’Ordine degli Ingegneri di Forlì il 16.02.1988 e si trasferisce in data 15.10.1993 a quello dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Rimini al n. 312/A.

Inizia l’attività professionale nel 1988 nel settore della progettazione strutturale in campo civile ed industriale.

Nel 1989 costituisce lo Studio Associato CoED ENGINEERING assieme all’ing. Sergio Para e all’ing. Odine Manfroni..

Nel 1991 frequenta a Bologna il Corso di Aggiornamento del C.T.E. “Progettare Europa 1992: strutture industrializzate in C.A. e C.A.P.” (direttore prof. ing. Roberto Alessi), su Eurocodici e progettazione agli stati limite (32 ore).

Nel 1997 frequenta il corso di specializzazione professionale “Materiali e tecniche del restauro edilizio” organizzato dal Comune di Cervia (16 ore).

Nel 1998 partecipa a Pesaro al corso “Ingegneria geotecnica in zona sismica” organizzati dall’Associazione Geotecnica Italiana (20 ore).

Nel 1998 partecipa a Orciano (PU) al ciclo “Incontri di aggiornamento professionale sull’Ingegneria del Restauro” organizzato dall’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Pesaro e Urbino e tenuto dal prof. Ing. Salvatore di Pasquale.

Nel 1998 viene selezionato, in base al curriculum e su base mondiale, dalla Renzo Piano Foundation per partecipare al primo Internet Workshop Internazionale organizzato dalla RPWF (Renzo Piano Workshop Foundation), corso on-line di architettura. Il corso si svolge dal settembre 1998 al marzo 1999.

Nel 1999 collabora con l‘arch. Emilio Ambasz alla redazione della proposta progettuale presentata al concorso internazionale su invito per la riqualificazione del grattacielo ENI all’EUR di Roma.

Dal 1990 al 2002 è Consulente Tecnico del Tribunale di Rimini.

Nel 2002 partecipa al corso “I sistemi fotovoltaici : progettazione tecnica architettonica” tenutosi a Rimini e organizzato dalla ISES ITALIA (16 ore).

Nel 2003 partecipa al corso “Recupero e consolidamento delle costruzioni in muratura, sulle problematiche della fatiscenza muraria nell’emergenza post-sismica” tenuto dall’ing. Giuseppe Tosti dell’Associazione Sisto Mastrodicasa (35 ore).

È membro della Commissione Edilizia del Comune di Riccione nel triennio 1997 – 2000 quale rappresentante dell’Ordine degli Ingegneri di Rimini.

È membro della Commissione Qualità Architettonica e Paesaggio del Comune di Verucchio nel triennio 2004 – 2007 quale rappresentante dell’Ordine degli Ingegneri di Rimini.
Viene riconfermato al medesimo incarico per il triennio 2008 – 2011.

Nel 2004/05 frequenta e supera l’esame finale del Corso Nazionale di Bioarchitettura organizzato dall’INBAR Istituto Nazionale di Bioarchitettura.

Nel 2004 frequenta il corso “Progettazione civile in Zona Sismica alla luce dell’OPCM n.3274/2003” organizzato dall’Ass. Congenia e Ordine degli Ingegneri di Rimini (56 ore).

Nel 2006/07 partecipa al corso “Salvaguardia, progettazione e valorizzazione del Paesaggio in Emilia Romagna”, organizzato dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, l’Anci e la Regione Emilia Romagna (85 ore).

Nel 2007 frequenta a Bolzano il Corso Base di CasaClima organizzato dall’Agenzia CasaClima – KlimaHaus di Bolzano (20 ore).

Nel 2008 frequenta a Dobbiaco il Corso Avanzato di CasaClima organizzato dall’Agenzia Casa Clima – KlimaHaus di Bolzano (40 ore). Diviene Progettista Esperto CasaClima e inserito nell’Elenco Esperti pubblicato sul sito dell’Agenzia .

Dal 2005 al 2009 è membro del Consiglio dell’Ordine degli Ingegneri di Rimini per il quale presiede la Commissione Urbanistica e Architettura. Dal 2008 presiede la sezione riminese del CENSU (Centro Nazionale Studi Urbanistici). Viene riconfermato presidente della Commissione Qualità del Territorio (Architettura, Urbanistica, Paesaggio) per il due successivi quadrienni 2009/13 e 2013/2017.

Dal 1999 al 2004 è presidente di Istituto della Scuola comunale per l’Infanzia “La Lucciola”.

Dal 2003 al 2009 è presidente del Consiglio del V Circolo Didattico di Rimini. All’interno del Circolo si rende promotore di otto linee di Piedibus, quale modalità di trasporto alternativo ed ecosostenibile, che coinvolge quotidianamente 200 bambini.

E’ stato membro del Tavolo Permanente della Mobilità istituito dal Comune di Rimini quale rappresentante dell’Ordine degli Ingegneri di Rimini.

E’ membro del Forum del Piano Strategico istituito dal Comune di Rimini quale rappresentante dell’Ordine degli Ingegneri di Rimini.

Il giornale La Voce di Romagna pubblica l’intervista all’ing. Sergio Pesaresi “Vivibilità delle periferie: una sfida da vincere” sulla Rivoluzione Gentile del Traffico.

E’ membro del Comitato Scientifico per il Convegno “Ambiente e salute. La qualità della vita nelle nostre città”, organizzato dagli Ordini degli Ingegneri, dei Medici e degli Architetti della Provincia di Rimini tenutosi in data 22.11.2008, nel quale è anche relatore sul tema “La mobilità a Rimini: possibili interventi”.

In qualità di presidente della Commissione Urbanistica e Architettura e della sezione provinciale del CENSU promuove nell’aprile 2009 il “Per-Corso nel Paesaggio” (9 ore).

Dall’ottobre 2009 al marzo 2010 frequenta a Bolzano il Corso Consulenti di CasaClima-KlimaHaus (120 ore). Supera l’esame finale e diviene Consulente Esperto di CasaClima-KlimaHaus con iscrizione all’Albo dei Consulenti.

Viene invitato quale relatore al convegno organizzato dall’Associazione Congenia “La Green Economy nell’edilizia. Situazione e prospettive” che si tiene a Rimini il 28 maggio 2010. Presenta la relazione “La Casa Passiva: sogno o realtà?” e partecipa alla tavola rotonda sul tema “Abitare ecologico”.

Il 31 dicembre 2010 si conclude il lungo e proficuo cammino di CoED ENGINEERING.

Il primo gennaio 2011 l’ing. Sergio Pesaresi fonda logicagotica, studio di architettura sostenibile.

Nel maggio 2011 frequenta a Bolzano il Corso di specializzazione “Ponti Termici – Valutazione e Calcolo” organizzato dall’Agenzia Casa Clima – KlimaHaus (16 ore).

Da marzo a giugno 2011 partecipa a Riccione (RN) al Laboratorio Nazionale di Alta Formazione sulla Mobilità Sostenibile “La Città Post-Auto” (48 ore) organizzato da Europa Inform con la Consulenza scientifica di FGM AMOR (Austrian Mobility Research) di Graz (Austria).

Il 15 giugno 2011 organizza a Imola il Convegno “La sfida CasaClima. A Borgo Morandi di Solarolo efficienza energetica, risparmio di risorse e alta qualità abitativa. Perché un mondo migliore è possibile”. Un convegno di approfondimento culturale e scientifico delle idee e delle tecniche legate alla sostenibilità in edilizia. Viene presentata un’eccellenza italiana, il Borgo Morandi di Solarolo, una delle esperienze più avanzate ed innovative nel panorama edilizio nazionale, in corso di costruzione, con cinque case in classe CasaClima A+, su progetto dell’ing. Sergio Pesaresi, che presenta l’intervento. Intervengono il direttore CasaClima Norbert Lantschner, l’ing. Ruben Erlacher e il prof. ing. Carlo Monti dell’Università di Bologna.

In occasione della “III Conferenza Nazionale sull’efficienza energetica” organizzata dall’Ass. AMICI DELLA TERRA, che si è tenuta nel prestigioso Palazzo Rospigliosi in piazza del Quirinale a Roma nei giorni 30 novembre / 1 dicembre 2011, durante la prima sessione dei lavori alla presenza del ministro dell’Ambiente Corrado Clini presenta BORGO MORANDI, lavoro selezionato quale best practice italiana nel campo dell’efficienza energetica.

Nel gennaio 2012 frequenta a Bolzano il Corso di specializzazione “Murature isolanti” organizzato dall’Agenzia Casa Clima – KlimaHaus (16 ore).

Il progetto di risanamento energetico dell’edificio rurale Casale del Lago di Pierangelo Spina a San Giovanni in Marignano viene selezionato dall’Agenzia CasaClima di Bolzano quale progetto-pilota per la nuova certificazione CasaClima R in fase di studio.
Il progetto di risanamento energetico dell‘unità immobiliare di proprietà Dalvit-Boscheri sito in un condominio a Santarcangelo di Romagna viene selezionato dall’Agenzia CasaClima di Bolzano quale progetto-pilota per la nuova certificazione CasaClima R in fase di studio.

Il 6 giugno 2012 in occasione dell‘EIRE (Expo Italia Real Estate) svoltasi alla Fiera di Rho-Pero di Milano e nell’ambito della sezione “Comfort e sostenibilità per il residenziale” l’ing. Sergio Pesaresi tiene una relazione su “Il complesso residenziale Borgo Morandi”, lavoro selezionato quale best practice italiana nel campo dell’efficienza energetica.

In agosto 2012 partecipa al Contest nazionale “Olimpiadi della Sostenibilità in Edilizia” promosso dal Gruppo Ripabianca. Il concorso si pone l’obiettivo di raccogliere e valorizzare progetti e idee che comunichino con originalità ed efficacia il tema della sostenibilità in edilizia. Al contributo inviato dall’ing. Sergio Pesaresi viene assegnata la Medaglia d’Argento.

Nei giorni 14 settembre e 19 ottobre partecipa al Corso “PHPP 2007.it” presso il Centro di Fisica Edile TBZ di Bolzano. Il PHPP (Passive House Planning Package) è il foglio di calcolo sviluppato dal Passivhaus Institut di Darmstadt (D) per la progettazione di case passive (16 ore).

Il 6 ottobre 2012 a Solarolo (RA) il dott. Ulrich Klammsteiner, direttore dell’area tecnica dell’Agenzia CasaClima di Bolzano, consegna al proprietario Claudio Naldi le targhette CasaClima A+, relative alle palazzine B e C2 di Borgo Morandi già completate. Dal certificato finale si evince che le due palazzine consumano 13 kWh/mq.a e non immettono CO2 in atmosfera.

Nei mesi ottobre e novembre 2012 frequenta a Bolzano presso il Centro di Fisica Edile TBZ il Corso Internazionale “CEPH 2012 – Certified European Passive House Designer”. Il CEPH è un progetto realizzato nell’ambito dell’Unione Europea sviluppato in collaborazione tra i partner Energieinstitut Vorarlberg (Austria), eza! energie & umweltzentrum allgäu gGmbH (Germania) e Passivhaus Dienstleistung GmbH (Germania) per la qualifica di progettisti di case passive (80 ore).

Nell’ottobre 2012 partecipa al Concorso “Premio Domotica ed Energie rinnovabili” promosso dall’AESS (Agenzia per l’Energia e lo Sviluppo Sostenibile) di Modena con il progetto di Borgo Morandi. Il progetto viene inserito fra i dieci migliori progetti che accedono alla fase finale.

Il 24 novembre 2012 a Bolzano presso il Centro di Fisica Edile TBZ sostiene e supera l’Esame gPHi (Gruppo Passive House Italia) divenendo Progettista Accreditato gPHi. Il suo nominativo viene inserito nell’Albo Progettisti gPHi.

Il 7 dicembre 2012 presso il Centro di Fisica Edile ZEPHIR di Pergine Valsugana (TN) sostiene l’Esame internazionale del Passivhaus Institut (PHI) di Darmstadt (D). Il giorno 8 febbraio 2013 il Passivhaus Institut gli comunica l’esito postiivo dell’esame e gli consegna l’attestato di Certified Passive House Designer e inserisce il suo nominativo nell’Albo Progettisti del PHI.

Il 7 febbraio 2013 nell’ambito del Future Build – Salone della sostenibilità tenutosi presso la Fiera di Parma viene invitato al convegno “Verso edifici a energia quasi zero: best practices CasaClima in Emilia-Romagna” quale relatore sul tema “Borgo Morandi: 5 edifici a Solarolo in classe CasaClima A+”.

Nel numero 152 di aprile 2013 della rivista Costruire in Laterizio è stato pubblicato l’articolo “Il nuovo complesso residenziale a energia quasi zero di Solarolo (RA)” avente per oggetto Borgo Morandi, il quartiere residenziale con cinque case realizzate con il protocollo CasaClima A+ (due già certificate e tre in corso di certificazione).

Il giorno 16 maggio 2013 frequenta a Rimini il Corso di aggiornamento “Rischio muffa e condensa secondo la nuova ISO 13788:2013” organizzato dall’ANIT (6 ore).

Nei giorni 21 e 22 maggio 2013 frequenta a Bolzano il Corso di specializzazione “Produzione, distribuzione e regolazione di energia in edifici a basso consumo energetico” organizzato dall’Agenzia CASACLIMA (16 ore).

Nel mese di giugno 2013 viene costituito il PHI Italia – Passive House Institute Italia (www.phi-italia.it). Passive House Institute Italia (PHI Italia) è un istituto indipendente non a scopo di lucro, che opera nel settore delle Case Passive, NZEB (near zero energy building), case Energy Plus ed edifici ad altissima efficienza energetica. PHI Italia è l’ente riconosciuto dal Global Passive Building Council (www.globalpassive.net) per certificare le Case Passive in Italia. L’ing. Sergio Pesaresi viene accreditato quale progettista certificato di questo nuovo istituto.

Il giorno 08 giugno 2013 partecipa a Scandiano (RE) al Convegno nazionale Case Passive organizzato da PHI-Italia.

Nel numero 3 di giugno 2013 della rivista CasaClima-KlimaHaus è stato pubblicato l’articolo “Da casolare di campagna a residenza CasaClima R” avente per oggetto la riqualificazione del Casale del Lago di San Giovanni in Marignano, che è stato progetto-pilota del protocollo CasaClima R.

Il 20 giugno 2013 l’Agenzia CasaClima di Bolzano ha invitato l’ing. Sergio Pesaresi a partecipare quale progettista esperto al Tavolo Tecnico Materiali ed a relazionare in merito alle problematiche emerse nello sviluppo del progetto Spina – Casale del Lago (progetto-pilota per la certificazione CasaClima R) legate ai vincoli apposti agli edifici esistenti da Comune, Sovrintendenza e da altri enti sovraordinati alla pianificazione.

Il nuovo Consiglio dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Rimini conferma per il quadriennio 2013/2017 l’ing. Sergio Pesaresi quale coordinatore della Commissione Qualità del Territorio, per il terzo mandato consecutivo.

Il 20 settembre 2013 riceve a Bolzano dal presidente e dal direttore dell’Agenzia CasaClima i certificati e le targhette CasaClima R per i lavori di risanamento energetico del Casale del Lago (San Giovanni in Marignano) e dell’appartamento Dalvit-Boscheri (Santarcangelo di Romagna).

In ottobre 2013 frequenta a Trento il Corso abilitante e diventa Supervisor della Fondazione ClimAbita (40 ore).

Il 5 novembre 2013 l’Agenzia CasaClima di Bolzano ha invitato l’ing. Sergio Pesaresi a partecipare quale progettista esperto al Tavolo Tecnico Materiali ed a relazionare in merito alle problematiche tecniche e alla loro risoluzione emerse nello sviluppo dei progetto Casale del Lago e Dalvit-Boscheri (progetti-pilota per la certificazione CasaClima R).

Nel mese di novembre 2013 si è tenuto a Rimini il Corso “La casa passiva: più qualità con meno energia” organizzato dalla Europa Inform Consulting srl su idea dell’ing. Sergio Pesaresi che ne è stato anche il consulente scientifico e il curatore del programma. Il Corso della durata di 16 ore ha avuto come docenti Norbert Lantschner, ing. Ruben Erlacher, Guenther Gantioler e ing. Sergio Pesaresi.

Il giorno 20 novembre 2013 è invitato quale relatore alla terza giornata del Corso di Alta Formazione “Città sostenibili, cambiamento climatico e Patto dei Sindaci” organizzato dalla Europa Inform Consulting srl a Rimini. Ha relazionato sul tema “L’impostazione dei bandi per la realizzazione di edifici pubblici (scuole, asili, ospedali, biblioteche…) con i criteri della casa passiva e i protocolli CasaClima e Passivhaus“.

I Il 20 novembre 2013 ha partecipato in veste di relatore al seminario tecnico “Risanare, riqualificare, restaurare e ricostruire in sicurezza con efficienza energetica e qualità” tenutosi presso la sede dell’AESS di Modena nell’ambito della Settimana della Bioarchitettura e della Domotica.
Ha relazionato sul tema “Risanamento energetico ad alta efficienza: due casi di edifici certificati CasaClima R” presentando i progetti di riqualificazione energetica del Casale del Lago e dell’appartamento Dalvit-Boscheri certificati CasaClima R.

Il giorno 21 novembre 2013 è stato ospite di ICARO TV nel programma settimanale TRE – Tutto Rimini Economia, dal titolo “L’opportunità chiamata Green Economy” incentrata sulle possibilità di sviluppo della Green Economy nel territorio riminese.

Il giorno 16 dicembre 2013 ha partecipato al Corso di aggiornamento organizzato dall’Agenzia CasaClima a Fermo sul nuovo programma di valutazione energetica ProCasaClima 2013.

Nel numero di gennaio 2014 della rivista TRE-TuttoRiminiEconomia è stato pubblicato l’articolo “La casa passiva conviene” scritto dall’ing. Sergio Pesaresi sul risvolto economico del costruire NZEB.

Il giorno 22 febbraio 2014 è stato invitato dal Liceo Scientifico A. Serpieri di Rimini a tenere una conferenza agli studenti sul tema “Genius Loci – dove va l’architettura contemporanea”.

L‘AZero Tour 2014 fa tappa a Rimini. Il 24 marzo 2014 si è tenuto il convegno “Progettare e costruire edifici a energia quasi zero” organizzato dalla rivista AZero, specializzata nell’edilizia a basso consumo.
L’ing. Sergio Pesaresi è stato invitato a presentare la relazione “Accorgimenti progettuali per edifici a bassissima energia“. Ha poi partecipato alla tavola rotonda finale.

Nel mese di maggio 2014 si è tenuto a Rimini il II Corso “La casa passiva: più qualità con meno energia” organizzato dalla Europa Inform Consulting srl su idea dell’ing. Sergio Pesaresi che ne è stato anche il consulente scientifico e il curatore del programma. Il Corso della durata di 16 ore ha avuto come docenti Norbert Lantschner, ing. Ruben Erlacher, dott. Francesco Nesi e ing. Sergio Pesaresi.

Il giorno 21 luglio 2014 l’ing. Sergio Pesaresi è stato correlatore della tesi di laurea in ingegneria edile presso l’Università di Bologna, sede di Ravenna, presentata da Alex Nonni, relatore il prof. Luca Guardigli.
La tesi ha per titolo “Qualità prestazionali del sistema finestra nell’edilizia residenziale a basso consumo energetico: soluzioni innovative e posa in opera” e ha preso in considerazione come caso-studio il progetto degli infissi di Borgo Morandi, il borgo residenziale di Solarolo (RA) con cinque case realizzate con protocollo CasaClima A+ progettato dallo studio Logicagotica dell’ing. Sergio Pesaresi.

Al Liceo Scientifico “A. Serpieri” di Rimini la Casa Passiva è stato l’argomento della tesina interdisciplinare che lo studente Daniel Giannotti ha presentato all’esame di maturità.
… L’idea è nata durante una conferenza del prof. Cortesi e dell’ing. Sergio Pesaresi sul tema del “Genius Loci”. In particolare l’esposizione dell’ing. Pesaresi mi ha indirizzato verso la Casa Ecosostenibile. (…) I libri scolastici danno poco rilievo al tema della casa ecosostenibile e nel web c’è poca attenzione alla “teoria”. Nonostante ciò, grazie anche all’aiuto dell’ing. Sergio Pesaresi (il quale è stato di grandissima importanza nella ricerca delle fonti) sono riuscito a tracciare un sintetico scritto sulla casa passiva” (tratto dalla Premessa).

Il progetto Casa Dalvit e Boscheri dello studio Logicagotica è stato selezionato dalla giuria del premio CasaClima Award 2014 per la fase finale del “Premio del Pubblico” che vuole premiare i progetti che meglio hanno saputo coniugare architettura con efficienza energetica.
“Vengono presentati 15 progetti, selezionati dalla giuria tecnica CasaClima Awards 2014, tratti da una rosa di 60 edifici fra i circa 1332 certificati nel 2013. Le scelte sono state effettuate in base alla capacità di ogni progetto di coniugare efficienza energetica e progettazione architettonica”.

Sul numero 12/2014 della rivista AZero, specializzata sul tema delle case a energia quasi zero, a corredo dell’articolo sulla certificazione CasaClima R è stata pubblicata una fotografia commentata del Casale del Lago, il progetto dello studio Logicagotica che della certificazione CasaClima R è stato un progetto-pilota.

Il 16 settembre 2014 è stato relatore sul tema “Come progettare una casa ad energia quasi zero” alla tappa dell’AZero Tour di Pesaro.

Nei giorni 25 e 26 novembre 2014 ha frequentato il Corso specialistico “Verifica termo-igrometrica in regime dinamico” organizzato dall’Agenzia CasaClima. Nel Corso è stato utilizzato il software dinamico Wufi del Fraunhofer Institut di Holzkirchen.

E’ ideatore, consulente scientifico e docente unico del Corso “Dalla classe G alla classe A: diamo un futuro al presente” che si è tenuto a Rimini nel marzo 2015. Il Corso, che è parte del progetto di formazione professionale della Europa Inform Consulting srl, ha avuto durata di 16 ore ed è stato frequentato da dirigenti e tecnici dei Comuni della Provincia, progettisti e studenti.

Nel 2014 ha istruito e presentato presso l’Agenzia CasaClima la domanda di certificazione di Palazzo Montagnoli, edificio di Arsago Seprio (VA) con struttura in Xlam, che ha ottenuto la targhetta CasaClima A.

Nelle giornate del 30 e 31 marzo 2015 frequenta presso l’Agenzia CasaClima di Bolzano il Corso specialistico “Costruire in legno” (16 ore).

Il giorno 07 aprile 2015 l’Agenzia CasaClima ha nominato l’ing. Sergio Pesaresi docente per i corsi CasaClima.

Sul n. 2/2015 della rivista CasaClima/KlimaHaus, è stato pubblicato il progetto di riqualificazione energetica con protocollo CasaClima R della casa del celebre pianista Enrico Meyer a Santarcangelo di Romagna progettato dall’ing. Sergio Pesaresi, studio Logicagotica.

L’ing. Sergio Pesaresi è docente al Corso Base CasaClima tenutosi nei giorni 18 e 19 maggio nella Repubblica di San Marino.

Nei mesi di maggio e giugno 2015 si è tenuta la seconda edizione del Corso di alta formazione “Dalla classe G alla classe A: diamo un futuro al presente” di 16 ore. L’ing. Sergio Pesaresi è l’ideatore, il direttore scientifico e docente unico del Corso organizzato con Europa Inform.

Il 26 settembre 2015 l’ing. Sergio Pesaresi relaziona su “Riqualificare gli edifici esistenti. Case-History la casa del pianista Meyer” alla tappa di Bologna del CasaClima Tour. In quell’occasione viene consegnata ufficialmente la targhetta CasaClima R a Casa Meyer.

L’ing. Sergio Pesaresi è docente del modulo “Tipologie costruttive per una CasaClima” al Corso Avanzato CasaClima per progettisti tenutosi nei giorni 8/16 ottobre nella Repubblica di San Marino. Inoltre accompagna i corsisti alla visita di Borgo Morandi.

L’ing. Sergio Pesaresi è uno degli speakers invitati dalla rivista AZero al nZEB EXPERIENCE, il Forum nazionale dei progettisti di case a basso consumo, che si tiene a Bologna il 27 ottobre 2015. Ha presentato il progetto di riqualificazione energetica con protocollo CasaClima R di Casa Meyer a Santarcangelo di Romagna (RN).

Nella giornata dell’11 dicembre 2015 frequenta presso il Museo della Città di Rimini il seminario tecnico “Leon Battista Alberti, da Vitruvio al Tempio Malatestiano” (6 ore).

Nelle giornate del 15, 16 e 17 dicembre 2015 frequenta presso l’Agenzia CasaClima di Bolzano il Corso specialistico “Simulazione dinamica di un edificio” (24 ore).

Il numero 17 della rivista Azero (gennaio 2016), dedicato in gran parte al primo Forum Nazionale nZEB Experience, pubblica gli interventi dei relatori, fra i quali “Il recupero energetico del patrimonio edilizio esistente:case history Casa Meyer” dell’ing. Sergio Pesaresi.

Nella giornata del 28 gennaio 2016 frequenta a Bolzano il corso di specializzazione organizzato dall’ANIT “La simulazione dinamica applicata all’involucro degli edifici” (3 ore).

Nell’ambito della Settimana di Approfondimenti, organizzata dal Liceo Scientifico ed Artistico Serpieri di Rimini, mercoledi 10 febbraio 2016 in auditorium l’ing. Sergio Pesaresi ha tenuto la lezione “Dove va l’architettura. L’arco, le archistar e altri incidenti“.

Il giorno 12 febbraio 2016 l’Agenzia CasaClima ha consegnato il Certificato e la targhetta CasaClima A a Villa Malvina, l’edificio residenziale ad energia quasi zero (NZEB) progettata dall’ing. Sergio Pesaresi a Marina centro di Rimini. Il taglio inaugurale del nastro è stato effettuato dal sindaco di Rimini.

Il giornale riminese Il Ponte ha pubblicato il giorno 11 febbraio 2016 un articolo su villa Malvina, la casa ad energia quasi zero (NZEB) e un’intervista al progettista ing. Sergio Pesaresi.

La televisione Icaro TV il 18 febbraio 2016 all’interno del magazine Metropolis ha trasmesso uno speciale su villa Malvina, la casa di Rimini ad energia quasi zero (NZEB) e un’intervista al progettista ing. Sergio Pesaresi.

Nella giornata del 02 marzo 2016 frequenta presso l’Agenzia CasaClima di Bolzano il Corso specialistico “Risanamento con isolamento termico interno” (8 ore).

L’ing. Sergio Pesaresi è docente al Corso Base CasaClima tenutosi nei giorni 14 e 15 aprile nella Repubblica di San Marino.

Il giorno 26 aprile 2016 è stato invitato dal Liceo Scientifico A. Serpieri di Rimini a tenere in auditorium una conferenza agli studenti delle classi V sul tema “NZEB – edifici ad energia quasi zero”.

Nei mesi di aprile 2016 si è tenuta la quarta edizione del Corso di alta formazione “Dalla classe G alla classe A: diamo un futuro al presente” di 16 ore. L’ing. Sergio Pesaresi è l’ideatore, il direttore scientifico e docente unico del Corso organizzato con Europa Inform.

Il giorno 23 giugno 2016 presenta il progetto di Villa Malvina (certificata CasaClima A) al convegno Progettare, costruire ed abitare sostenibile tenutosi presso EcoArea di Cerasolo Ausa di Rimini.

Nel giugno 2016 tiene un corso specialistico di 16 ore su NZEB – edifici ad energia quasi zero ai tecnici dell’impresa Amerigo Secondo di Rimini.

Nei mesi di giugno e luglio 2016 è ideatore e docente unico del Corso di aggiornamento per ingegneri “Riqualificare l’esistente per dare un futuro al presente” di 16 ore, tenutosi presso l’Ordine degli Ingegneri di Rimini.

In giugno 2016 acquisisce il titolo di SouthZEB Designer a seguito della partecipazione al Corso specialistico “Il progetto europeo SouthZEB” di 16 ore, tenutosi nei giorni 16 e 17 giugno presso la sede dell’Ordine degli Ingegneri di Rimini. Il progetto europeo SouthZEB mira a diffondere la conoscenza degli edifici nZEB in clima mediterraneo. I partner del progetto sono Italia, Austria, Grecia, Cipro, Portogallo ed Inghilterra.

Sul numero 1/2016 della rivista YB_YouBuild, specializzata sul tema delle case a energia quasi zero, a corredo dell’articolo sulla certificazione CasaClima R a firma dell’ing. Martina Demattio, sono state pubblicate tre fotografia commentata del Casale del Lago, il progetto dello studio Logicagotica che della certificazione CasaClima R è stato un progetto-pilota.

Nel mese di ottobre 2016 l’ing. Sergio Pesaresi è docente al Corso Avanzato CasaClima per progettisti nella Repubblica di San Marino.

Il giorno 11 marzo 2017 è docente unico al Corso CasaClima per Committenti (8 ore) tenutosi presso Euroserramenti RSM.

Nell’ambito della Settimana di Approfondimenti, organizzata dal Liceo Scientifico ed Artistico Serpieri di Rimini, venerdì 17 febbraio 2017 in auditorium l’ing. Sergio Pesaresi ha tenuto la lezione “Dove va l’architettura. L’arco, le archistar e altri incidenti“.

Il Casale del Lago (CasaClima R) e Villa Malvina (CasaClima A), due progetti dello studio Logicagotica, sono stati scelti come “casi-studio” nella tesi “Edifici ad alta efficienza energetica” con la quale Chiara Zavaroni di Rimini ha concluso il Corso di laurea triennale alla Scuola di Ingegneria ed Architettura del Campus di Cesena. Relatore ing. Marco Boscolo.

Il giorno 21 marzo 2017 l’ing. Sergio Pesaresi ha tenuto la relazione su “Adeguamento sismico ed efficienza energetica” in occasione della tappa riminese del Mirtec Tour, iniziativa nazionale a supporto della qualità costruttiva.

Sul numero 3/2017 della rivista YB_YouBuild, specializzata sul tema delle case a energia quasi zero, è stato pubblicato l’articolo “Una CasaClima felliniana” riguardante Villa Malvina, il progetto dello studio Logicagotica certificato CasaClima classe A.

Maggio 2017. L’ing. Sergio Pesaresi è uno dei docenti del Progetto “Tecnico di Cantiere Coordinatore della riqualificazione sostenibile-Forlì-Cesena-Rimini“, organizzato dalla Regione Emilia Romagna e cofinanziato dal Fondo Sociale Europeo.
Ha tenuto la lezione, sviluppata nell’arco di otto ore “Acquisizione dei principi che definiscono il concept energetico ottimale per il sistema edificio-impianto in clima mediterraneo, in relazione agli aspetti di comfort e benessere e con riferimento alle questioni della sostenibilità ambientale e dell’attuale processo di aggiornamento degli strumenti normativi“.

Nella giornata del 11 maggio 2017 l’ing. Sergio Pesaresi ha partecipato presso l’Agenzia CasaClima di Bolzano al corso di specializzazione su “Termografia“, della durata di otto ore.

L’ing. Sergio Pesaresi è docente al Corso Base CasaClima tenutosi nei giorni 18 e 19 maggio 2017 Repubblica di San Marino.

L’ing. Sergio Pesaresi ha partecipato nei giorni 14 e 15 giugno 2017 presso la sede dell’Agenzia CasaClima a Bolzano, ai Tavoli Tecnici, aperti ai docenti CasaClima e ai partner CasaClima, che hanno affrontato le seguenti tematiche specialistiche:
1. Gruppo di lavoro “Finestra Qualità CasaClima”: Revisione del regolamento “Prodotto Qualità Finestra”
2. Gruppo di lavoro “Ventilazione Qualità CasaClima”: Aggiornamento della lista VMC e del sigillo Qualità CasaClima
3. Gruppo di lavoro “Nuova Direttiva CasaClima Risanamento”: Nuova direttiva CasaClima R e procedure per la verifica dell’isolamento interno.

Nei mesi di giugno e luglio 2017 è ideatore e docente unico del Corso di aggiornamento per ingegneri “Riqualificare l’esistente per dare un futuro al presente” di 16 ore, tenutosi presso l’Ordine degli Ingegneri di Rimini.

In occasione della cerimonia di consegna dei CasaClima Awards tenutasi al Museion di Bolzano l’8 settembre 2017, l’ing. Sergio Pesaresi presenta dal vivo la sua canzonedi sole, di vento, d’impegno e d’ingegno” dedicata al mondo CasaClima e Passivhaus.

Nel mese di ottobre 2017  l’ing. Sergio Pesaresi è docente al Corso Avanzato CasaClima per progettisti nella Repubblica di San Marino.

Il giorno 13 ottobre 2017 è relatore assieme a Luca Mercalli al convegno “Riqualificare: salvare il clima!” che si tiene a Padova Fiere. Presenta gli interventi di riqualificazione di edifici esistenti con il protocollo CasaClima progettati dallo studio logicagotica.

Casa Cusmano protagonista della tappa riccionese dell’AZero Tour che si è tenuta all’hotel Lunariccione il 7 novembre 2017.  L’ing. Sergio Pesaresi ha presentato due relazioni: la prima relativa al perché e come ristrutturare un fabbricato esistente alla luce delle problematiche evidenziate dalla Comunità Europea e dalla COP 21 di Parigi, illustrando poi il protocollo CASACLIMA R da utilizzare come guida in un percorso progettuale all’insegna della qualità costruttiva e del comfort abitativo.
Nel secondo intervento, ha presentato il progetto di casa Cusmano realizzato da logicagotica in collaborazione con lo studio di progettazione impiantistica Newton di Rimini. Il progetto ha ricevuto la certificazione e la targhetta CasaClima R e ha vinto il concorso di idee internazionale “Innovazioni tecnologiche e sfide energetiche” bandito da Viessmann.

Il giorno 18 novembre 2017 è docente unico al Corso CasaClima per Committenti (8 ore) tenutosi presso Euroserramenti RSM.

Il giorno 8 febbraio 2018 interviene al convegno “Visione strategica, buone pratiche internazionali per il futuro del nostro territorio” che si tiene presso EcoArea di Cerasolo (RN) organizzato dall’Ordine degli Architetti di Rimini e presenta la relazione “L’architettura rigenerativa. Progetti biocompatibili ad energia zero, reti locali di energia, economia circolare dell’edilizia“.

Nel mese di aprile 2018 è ideatore e docente unico del Corso di aggiornamento per ingegneri organizzato con l’ass. Congenia “Valutazione, calcolo e verifica dei ponti termici” di 16 ore, tenutosi presso l’Ordine degli Ingegneri di Rimini.

Il giorno 14 aprile 2018 è docente unico al Corso CasaClima per Committenti (4 ore) tenutosi presso Euroserramenti RSM.

Nel mese di maggio 2018 è ideatore e organizzatore (assieme a Marco Mini e a Simone Marcaccini) della manifestazione Sfida del cubo di ghiaccio che si tiene a Rimini in piazza Cavour dal 3 al 14 maggio. E’ il direttore scientifico e culturale di tutte le iniziative: cinque convegni serali: “Effetto serra, effetto guerra” con Antonello Pasini, climatologo del CNR di Roma, “Ripensare la casa per vivere meglio… e salvare il pianeta” relatore ing. Sergio Pesaresi, “Concetti alla base di un edificio ad energia zero” relatore ing. Sergio Pesaresi, “La qualità CasaClima” con ing. Matteo Rondoni dell’Agenzia CasaClima di Bolzano, “Progettare la città sostenibile” con arch. Mariadonata Bancher dell’Agenzia CasaClima; dodici incontri pomeridiani in piazza con esperti di tematiche ambientali e di costruzioni ecosostenibili e, infine, progetto educativo con i ragazzi delle classi terze del liceo scientifico Einstein di Rimini.

Il giorno 10 maggio 2018 partecipa al convegno organizzato a Cesena dagli Ordini degli Ingegneri della Romagna su “Il regolamento europeo sui prodotti da costruzione: adempimenti e obblighi per progettisti e direttori dei lavori in tema di qualificazione di materiali, prodotti e sistemi da costruzione” (6 ore).

Il 18 maggio 2018 viene invitato dallo studio arch. Nedo Pivi a partecipare all’iniziativa nazionale “OPEN! Gli architetti aprono i loro studi al pubblico“. Si è parlato di qualità della progettazione, delle nuove modalità della professione e degli apparati di controllo. L’ing. Pesaresi ha illustrato l’iniziativa della Sfida del cubo di ghiaccio e ha presentato due sue proposte relative al risparmio idrico: il riutilizzo delle acque grigie nelle abitazioni e il recupero dei reflui cittadini depurati (a valle del depuratore) per scopi irrigui.

Il 29 maggio sul sito de Le Scienze, nel suo blog “Il Kyoto fisso”, Antonello Pasini fisico del CNR e ospite della manifestazione, ha pubblicato l’articolo “La sfida del cubo di ghiaccio a Rimini”, nel quale presenta l’esperienza, i risultati ottenuti dai monitoraggi effettuati nelle due cabine e riporta un lungo intervento dell’ing. Sergio Pesaresi.

Il 6 maggio 2018 Ingenio, il più diffuso quotidiano tecnico online, pubblica un articolo dell’ing. Sergio Pesaresi “La sfida del cubo di ghiaccio: pensieri in libertà per una nuova edilizia ecosostenibile”.

Il 6 giugno 2018 l’ing. Sergio Pesaresi è stato relatore nel seminario “Il sistema integrato per una progettazione coordinata” che si è tenuto a Rimini organizzato da Fassa Bortolo. Ha presentato una lezione su “Riqualificare l’esistente per dare un futuro al presente. Perché e come”.

La Sfida del Cubo di Ghiaccio di Rimini è stata protagonista nella tappa di Pesaro del CasaClima Tour che si è tenuta il 14 giugno 2018 a villa Cattani Stuart. E’ stato prima mostrato un video della manifestazione al quale è poi seguita un’intervista all’ing. Sergio Pesaresi.

Sabato 8 settembre l’ing. Sergio Pesaresi è stato relatore al convegno “Argenta Abitare 2018” che si è tenuto presso la sala convegni del Centro Culturale Mercato di Argenta (FE). Ha presentato una relazione su “Ripensare la casa per vivere meglio… e salvare il pianeta!”.

L’ing. Sergio Pesaresi è stato invitato a tenere una relazione dal titolo “Ripensare la casa, per vivere meglio… e salvare il pianeta!” in occasione della riunione del Rotary Club Riccione Cattolica che si è tenuta lunedì 1 ottobre 2018. Si è parlato di cambiamenti climatici, di effetto serra e della nuova edilizia ecosostenibile, amica dell’ambiente e garanzia di alto comfort abitativo.

Il 25 ottobre 2018 il CasaClima Tour fa tappa a Rimini e l’ing. Sergio Pesaresi conduce la giornata di studio assieme a Rosita Romeo. Durante i lavori presenta i risultati dell’iniziativa La sfida del cubo di ghiaccio che si è tenuta a Rimini nel mese di maggio.

Nel mese di novembre 2018 è ideatore e docente unico del Corso di Formazione Professionale per ingegneri “Isolamento termico a cappotto” di 8 ore, tenutosi presso l’Ordine degli Ingegneri di Rimini.

Il quotidiano Corriere Romagna nel numero di domenica 11 novembre 2018 pubblica un’intervista all’ing. Sergio Pesaresi sul concetto di Economia Circolare con particolare riferimento al settore dell’edilizia.

Nel numero 3/2018 di ottobre la rivista CasaClima-2 gradi pubblica un articolo sulla Sfida del cubo di ghiaccio che si è tenuta a Rimini nel maggio 2018 organizzata dall’ing. Sergio Pesaresi.

Il giorno 17 novembre 2018 è docente unico al Corso CasaClima per Committenti (4 ore) tenutosi presso Euroserramenti RSM.

L’ing. Sergio Pesaresi è docente al Corso Base CasaClima, tenutosi nei giorni 26 e 27 novembre 2018 presso Euroserramenti (RSM), dei moduli “Il sistema CasaClima, introduzione”, “Fondamenti di fisica tecnica applicata e bilancio termico invernale/estivo” e “Materiali ed elementi costruttivi”.

Nella giornata del 29 novembre 2018 l’ing. Sergio Pesaresi ha partecipato presso l’Agenzia CasaClima di Bolzano al corso di specializzazione su “Finestre e porte nel risanamento“, della durata di otto ore.

Il giorno 30 novembre 2018 partecipa al corso di specializzazione “Progettazione di tetti piani e tetti verdi” presso Riwega a Egna (BZ), durata sei ore.

A Rimini Innovation Square nei giorni 18 e 19 dicembre 2018 si è tenuto il seminario “Cambiamenti climatici e stili di vita: le azioni dal basso di mitigazione e di adattamento“, organizzato da Marco Affronte, deputato al Parlamento Europeo nel Gruppo dei Verdi. L‘ing. Sergio Pesaresi ha tenuto la sua relazione sul tema “Come vivere meglio nelle proprie abitazioni riducendo i consumi energetici e quindi l’emissione di CO2“.

Nel gennaio 2019 logicagotica viene incaricata della progettazione definitiva ed esecutiva della riqualificazione energetica della scuola elementare comunale “G. Rodari” di Rimini.

Nelle giornate del 24 e 25 gennaio 2019 partecipa ai convegni internazionali organizzati dall’Agenzia CasaClima nell’ambito del Klimahaus di Bolzano,

Il giorno 24 gennaio 2019 partecipa a Bolzano al convegno “Verso il regime dinamico” (durata tre ore) organizzato da ANIT.

Nel periodo ottobre 2018-febbraio 2019 partecipa al “Corso di lingua inglese per ingegneri” della durata di 20 ore, organizzato dall’Ordine degli Ingegneri di Rimini.

In data 6 febbraio 2019 il sito QualEnergia pubblica l’intervista all’ing. Sergio Pesaresi dal titolo “La casa tutta elettrica: quando conviene, soluzione e costi“, che verte sulla nuova frontiera dell’autoproduzione elettrica per la copertura dei bassi fabbisogni energetici di una casa ad energia quasi zero.

Nelle giornate del 7 e 8 febbraio 2019 l’ing. Sergio Pesaresi ha partecipato presso l’Agenzia CasaClima di Bolzano al corso di specializzazione su “Finestre e porte – progettazione“, della durata di sedici ore.

Il giorno 21 febbraio 2019 partecipa a Riccione al seminario “Il futuro o sarà green o non ci sarà” organizzato dall’Ordine degli Ingegneri di Rimini della durata di quattro ore.

Nel mese di marzo 2019 organizza con il Comune di Rimini e l’Ordine degli Ingegneri di Rimini la “Bottega del risparmio energetico” che è un’iniziativa culturale e tecnica aperta a tutta la cittadinanza per spiegare la connessione fra cambiamenti climatici e uso di energia fossile, con particolare riferimento all’energia utilizzata per il riscaldamento e il raffrescamento degli edifici. Una vera bottega aperta per quindici giorni in pieno centro storico e frequentata da cittadini, scuole e professionisti.

IL 13 marzo 2019 il sito QualEnergia pubblica un articolo a firma dell’ing. Sergio Pesaresi dal titolo “Riqualificazione energetica: trasformare un appartamento in NZEB, un caso“. L’articolo presenta l’intervento di ristrutturazione con riqualificazione energetica dell’appartamento Cusmano a Riccione che, su progetto dello studio logicagotica, ha portato all’indipendenza energetica un appartamento sito in un grande condominio a Riccione.

Il 13 marzo 2019 al MADE di Milano viene presentato al pubblico il libro “Fondi per l’edilizia scolastica” della collana EdilTecnico  edito da Maggioli, che tratta delle tematiche più attuali dell’edilizia scolastica: metodologie di progettazione, efficientamento energetico, adeguamento sismico e analisi dei finanziamenti. L’ing. Sergio Pesaresi è uno degli autori. Ha curato in particolare il capitolo 3. La scuola sostenibile.

Il giorno 16 marzo 2019 è docente unico al Corso CasaClima per Committenti (4 ore) tenutosi presso Euroserramenti RSM.

Nei giorni 29 marzo e 5 aprile 2019 l’ing. Sergio Pesaresi è docente al Corso Avanzato CasaClima per progettisti presso Euroserramenti nella RSM, E’ docente dei moduli: progettazione, software di calcolo e cantiere.

Nel numero in uscita il 2 giugno 2019, il settimanale riminese Il Ponte pubblica un’intervista all’ing. Sergio Pesaresi, dal titolo “Ambiente: serve… educazione“, sulle tematiche ambientali, del costruire ecosostenibile e dell’economia circolare.

Nelle giornate 13 e 14 giugno 2019 partecipa a Fano (PU) al Corso Base ARCA, associazione della Provincia Autonoma di Trento, che ha redatto un protocollo di qualità per la costruzione di edifici in legno. A seguito del superamento della prova d’esame, l’ing. Sergio Pesaresi assume l’accreditamento di Tecnico ARCA.

Il 21 giugno 2019 partecipa alla tappa riminese del Tour Certificazione di Salubrità, organizzato da Biosafe e Arca (4 ore).

Al termine del percorso di formazione previsto dal protocollo FinestraQualità dell’Agenzia CasaClima, l’ing. Sergio Pesaresi entra a far parte dell’albo “Esperti Finestra & Porta” CasaClima.

Partecipa al gruppo di lavoro Expert Hygrothermal Workshop, di cui fanno parte esperti CasaClima, Eurac Research, Anit, Naturalia Bau, Xella, che ha  verificato e testato il nuovo tool che verrà aggiunto al software ProCasaClima per la verifica termoigrometrica dinamica delle stratigrafie eseguita secondo la UNI EN 15026.

Sul numero 30 di AZero, la prestigiosa rivista del mondo dell’edilizia di qualità a bassa energia, è stato pubblicato un articolo dell’ing. Sergio Pesaresi dal titolo “La riqualificazione di un appartamento degli anni ’50 a Riccione”. Si tratta dell’intervento di ristrutturazione edilizia e di riqualificazione energetica progettato dall’ing. Sergio Pesaresi in collaborazione con lo studio Newton Impianti. Il progetto presenta alcune peculiarità che lo rendono un progetto-pilota che può aprire la strada alla riqualificazione di tanti appartamenti energivori italiani.

Nelle giornate del 12 e 13 novembre frequenta a Conegliano (TV) il Corso sulla Salubrità Ambientale della società Biosafe, e ne diventa Tecnico Ufficiale.

_______________________________________

L’ing. Sergio Pesaresi è sposato, ha due figli e due passioni che coltiva nel tempo libero: la musica e l’atletica leggera. Cantautore dagli anni del liceo, suona la chitarra e canta nella band damanserpastelo! dal 1978. Dal 2005 è iscritto alla S.I.A.E. (Società Italiana Autori ed Editori) quale Autore e Compositore nella sezione Musica.
Ha scritto “Di sole, di vento, di impegno e di ingegno”, che è la canzone ufficiale di CasaClima https://youtu.be/E1-6jMeM7Hs.
Pratica l’atletica leggera con la squadra Master dell’Olimpia Amatori Rimini e poi con l’Atletica Santa Monica Misano nelle specialità dei 100 m, 200 m e 400 m. E’ membro della Fidal Master Team, la nazionale italiana master con la quale partecipa alle manifestazioni internazionali (campionati mondiali ed europei).
Nel 2009 consegue il diploma di Tecnico Istruttore federale della FIDAL (Federazione Italiana di Atletica Leggera). Nel 2011 consegue il titolo di Giudice provinciale FIDAL.
Cultore della nonviolenza e della DPN (Difesa Popolare Nonviolenta), è stato obiettore di coscienza alle armi e al servizio militare per motivi etico-filosofici e dal 1986 al 1988 ha svolto i 20 mesi del servizio civile sostitutivo presso la Casa di Accoglienza e il Centro di Animazione Culturale della Caritas di Rimini.